Archivi del mese: agosto 2015

l’esperienza dell’affido

“La Casa di Oreste” in collaborazione con “APGXXIII” propone un altro percorso formativo, dal 14 febbraio al 10 aprile 2016 zona Padova- Carmignano di Brenta, date e incontri su calendario eventi del sito.

La promozione dell’affido familiare ha come obiettivo la piena realizzazione del diritto dei bambini a vivere in famiglia attraverso la diffusione di una cultura della solidarietà familiare e di una sensibilità sociale nei confronti dei bambini e delle famiglie in difficoltà. Conseguentemente stimola e fa maturare nuove risorse familiari disponibili a realizzare progetti di affidamento familiare. Numerose esperienze segnalano come la migliore promozione dell’affidamento familiare sia la testimonianza da parte di famiglie affidatarie.Il processo di conoscenza non porta a dare una “patente” di idoneità alla persona o alla famiglia, ma ha soprattutto lo scopo di capire insieme quali siano le risorse del nucleo, i vincoli, le competenze e i saper che può mettere in campo. Non esiste in astratto una buona famiglia affidataria, ma una famiglia che, caso per caso, con le sue particolari competenze, può essere adatta per un progetto di affidamento con un determinato bambino.

(da “linee di indirizzo per l’affidamento familiare” – Min. del lavoro e delle politiche sociali)